Cosa causa il dolore muscolare del vitello?

Cosa causa il dolore muscolare del vitello?

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Il dolore al polpaccio può essere un lieve fastidio o essere abbastanza grave da impedire a una persona di camminare.

Ci sono una varietà di condizioni che possono influenzare i muscoli del polpaccio, come così come i vasi sanguigni e altre strutture intorno a esso. Fortunatamente, molte delle cause del dolore del vitello sono facilmente curabili.

Cause

Una varietà di condizioni e situazioni può causare dolore al vitello, tra cui:

1. Muscle Cramp

Crampi muscolari nel vitello sono una lamentela comune per coloro che si esercitano frequentemente.

Crampi muscolari del polpaccio sono generalmente temporanei ma possono causare dolore e disagio significativi.

Cause dei crampi muscolari del polpaccio includono:

  • Una perdita di elettroliti attraverso la sudorazione
  • Mancanza di allungamento
  • Attività fisica prolungata
  • Muscoli deboli

2. Ceppo muscolare

Una deformazione muscolare del polpaccio si verifica quando le fibre muscolari nella lacrima del polpaccio parzialmente o completamente.

I sintomi variano a seconda della gravità del ceppo, ma la maggior parte delle persone lo farà Sperimenta un dolore improvviso e acuto e tenerezza nel sito del muscolo del polpaccio.

3. Claudicazione arteriosa

Una persona può provare dolore al vitello a causa di restringimento o blocchi nelle arterie che forniscono flusso sanguigno alle gambe. Questo è noto come claudicazione arteriosa.

La claudicazione arteriosa può causare dolore durante la camminata, poiché questo movimento richiede il flusso di sangue alle gambe inferiori.

Se il sangue ha difficoltà a muoversi a causa del restringimento a causa del restringimento (Claudicazione), una persona può provare dolore al vitello.

Una persona con clauudicazione arteriosa non avrà alcun disagio a riposo, ma il dolore dopo pochi minuti di camminata.

4. Claudicazione neurogena

Clauudicazione neurogena si verifica quando i nervi che vanno alle gambe sono pizzicati, influenzando la loro capacità di comunicare con le gambe inferiori.

Clauudicazione neurogena è spesso dovuta a una condizione chiamata spinale stenosi. Questa condizione si verifica quando le ossa nella colonna vertebrale si restringono, esercitando una pressione extra sui nervi. La sciatica è un esempio di claudicazione neurogena.

Oltre al dolore al polpaccio, i sintomi della clauudicazione neurogena includono:

  • Dolore durante la camminata
  • Dolore dopo essere stato prolungato in piedi
  • Dolore che si verifica anche nelle cosce, nella parte bassa della schiena o in glute Una persona può anche provare dolore al vitello dalla claudicazione neurogena quando a riposo.

    5. Achille Tendinite

    Il tendine di Achille è una banda dura e fibrosa che collega il muscolo del polpaccio all’osso del tallone.

    Se i muscoli del polpaccio di una persona sono particolarmente stretti, questo può esercitare una pressione aggiuntiva su Il tendine di Achille. Di conseguenza, una persona può provare dolore al vitello.

    Le persone hanno maggiori probabilità di sperimentare la tendinite di Achille se hanno recentemente avviato un programma di esercizi o eseguono esercizi ripetitivi.

    Frequent Eletching Can spesso aiutano a ridurre i sintomi.

    6. recenzioni idealis Sindrome del compartimento

    Il dolore persistente nel vitello deve essere affrontato da un medico.

    La sindrome del compartimento è una condizione dolorosa che può verificarsi nel muscolo del polpaccio o in entrambe le gambe, di solito dopo una persona ha sperimentato un trauma o un grave lesione.

    Si verifica quando l’eccesso di sangue o liquido si accumula sotto una banda di tessuti duri nel corpo che non possono allungarsi molto bene. Questo fluido esercita una pressione extra sui nervi e sui vasi sanguigni nella parte inferiore della gamba, causando dolore, gonfiore, intorpidimento e formicolio.

    Un’altra forma di sindrome del compartimento è la sindrome da compartimento cronico o di sforzo. Questo tipo si verifica quando una persona sperimenta dolore durante l’esercizio.

    I sintomi associati alla sindrome del compartimento cronico includono intorpidimento, rigonfiamento visibile o ingrandimento dei muscoli o difficoltà a spostare il piede.

    7. Neuropatia diabetica

    neuropatia diabetica è una condizione che si verifica quando una persona subisce danni ai nervi correlati al diabete.

    I livelli di zucchero nel sangue spesso possono danneggiare i nervi del corpo, di solito iniziando con le mani e Piedi.

    A volte, il formicolio e l’intorpidimento possono causare dolore e disagio che si irradia ai muscoli del polpaccio.

    8. Fascite plantare

    La fascite plantare è una condizione che colpisce il tessuto della fascia plantare situata sul fondo del piede.

    Se i muscoli del polpaccio sono troppo stretti, una persona può avere maggiori probabilità Sperimentare la fascia plantare perché i muscoli del polpaccio non possono sostenere il piede.

    I sintomi più comuni della fascite plantare sono il dolore al piede quando si sveglia e difficoltà a flettere il piede.

    9. Le vene varicose

    le vene varicose sono vene allargate che spesso si gonfiano dalle gambe e possono apparire come corde. Si sviluppano quando le valvole danneggiate nelle vene di una persona consentono al sangue di riflusso.

    I fattori che contribuiscono alle vene varicose includono:

  • Age
  • Una storia familiare di vene varicose
  • fluttuazioni ormonali
  • gravidanza
  • Mancanza di attività fisica

Varicosio appare più comunemente nelle gambe e può causare dolore, pulsante, crampi e dolore.

10. La trombosi vena profonda

trombosi vena profonda (TVV) è il risultato di un coagulo di sangue che si forma in una delle vene nella gamba. Questa condizione può causare un forte dolore e influire sul flusso sanguigno alle gambe.

Le persone hanno maggiori probabilità di sviluppare DVT se sono state sedute per lunghi periodi, come su un volo o se hanno la pressione alta o disturbi della coagulazione del sangue.

I sintomi di DVT includono dolore al polpaccio che di solito peggiorano quando si trovano o si camminano. La gamba di una persona può anche gonfiare e avere un’area rossa o infiammata a causa dei problemi con il flusso sanguigno.

Trattamento

Il trattamento per il dolore del vitello dipenderà dalla causa sottostante>

Le persone possono trattare il dolore del vitello che è il risultato di lesioni o abusi usando il metodo del prezzo. Questo significa:

  • Protezione: applicare una fascia di stoffa, una stecca o immobilizzatore al piede, alla caviglia o al vitello per proteggere la lesione e consentire ai muscoli di riposare.
  • Riposa: evitare di usare il muscolo del polpaccio più del necessario.
  • Ice: applicare un pacchetto di ghiaccio coperto di stoffa per 10-15 minuti alla volta per aiutare a ridurre l’infiammazione. I pacchetti di ghiaccio sono disponibili per l’acquisto in farmacie e online.
  • Compressione: avvolgere il vitello in una bendata elastica e stretta o indossare una calza a compressione per ridurre il gonfiore.
  • Elevazione: eleva sui cuscini per aiutare a promuovere la circolazione e ridurre il gonfiore.

Altre cause del dolore del vitello possono essere trattate con farmaci o altre procedure mediche, a seconda della causa sottostante.

Riscaldarmi camminando a un ritmo moderato prima di impegnarsi in un esercizio più intenso può aiutare a prevenire lesioni alla tensione muscolare.

Oltre a queste misure, una persona può anche scegliere di fare un po ‘ allungamento delicato per ridurre la tenuta muscolare dopo l’esercizio.

Una persona dovrebbe sempre verificare con il proprio medico prima di iniziare una routine di stretching per garantire che gli allungamenti non aggravano una lesione.

utili allungamenti per il vitello Il dolore include:

Lo stretching dopo l’esercizio può anche aiutare a prevenire la tenuta muscolare e il disagio.

Quando vedere un medico

Una persona dovrebbe cercare cure mediche di emergenza se sospetta di avere DVT. I sintomi di DVT includono dolore, gonfiore e calore in una gamba.

Altri segni che una persona dovrebbe cercare un trattamento di emergenza per il dolore del polpaccio includono:

  • febbre maggiore di 100 ° F
  • gamba gonfia che è pallida o fresca al tatto
  • Improvviso gonfiore estremo nelle gambe

Alcune cause di dolore al polpaccio mandato Un viaggio nell’ufficio del medico durante il normale orario lavorativo. Questi includono:

  • Dolore durante la camminata
  • gonfiore delle gambe inspiegabili
  • vene varicose che sono molto dolorose
  • Sintomi che non fanno Vai meglio dopo alcuni giorni di cure a casa

Se una persona ha preoccupazioni per il dolore fastidioso o in corso, fissare un appuntamento per vedere un medico può aiutare a fornire tranquillità.

diagnosi

Un medico effettuerà un esame fisico per determinare se un muscolo tirato o teso è il problema.

Se il medico rileva che il problema è più grave , possono ordinare una scansione ecografica muscoloscheletrica. Un’ecografia sarebbe in grado di identificare quanto segue:

  • Claudicazione arteriosa
  • Achilles Tendinite
  • Neuropatia diabetica
  • Fia plantare
  • trombosi vena profonda

Un’ecografia muscoloscheletrica può anche fornire una guida per quanto>

  • Pain/anestetici
  • Riabilitazione/terapia fisica
  • Medicina dello sport/fitness
  • Le notizie mediche oggi hanno linee guida di approvvigionamento rigorose e attinge solo da Peer- Studi rivisti, istituti di ricerca accademica e riviste e associazioni mediche. Evitiamo di usare riferimenti terziari. Colleghiamo fonti primarie – compresi studi, riferimenti scientifici e statistiche – all’interno di ogni articolo e le elenchiamo anche nella sezione Risorse in fondo ai nostri articoli. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e attuali leggendo la nostra politica editoriale